Nato: Bush accoglie i nuovi alleati

La North Atlantic Treaty Organization, fondata nel 1949 con funzioni di difesa antisovietica, celebra alla Casa Bianca l’ingresso di Bulgaria, Estonia, Lithuania, Lettonia, Romania, Slovakia e Slovenia, tutti paesi appartenenti alll’estinto Patto di Varsavia, istituito da Khrushchev nel 1955.
A cura di amislc Il numero di paesi appartenenti alla Nato sale così a 26, portando le frontiere dell’alleanza proprio a ridosso dell’ex blocco contrapposto.
Il ministro degli esteri russo Sergei Ivanov ha dichiarato pubblicamente la perplessità del suo paese, dove il sentimento antiamericano è ancora forte.
L’ingresso dei sette nuovi membri arriva inoltre un mese prima dell’allargamento dell’unione europea, probabilmente per marcare le priorità geopolitiche del settore.

Top