11Marzo, Madrid: è davvero di al-Qaeda la rivendicazione?

Il 12 Marzo 2004 il quotidiano londinese pro-Saddam e pro-bin Laden Al-Quds Al-Arabi [1] ha pubblicato la pretesa dichiarazione delle Brigate di Al-Qa’ida Abu Hafs Al-Masri, in cui le brigate rivendicano di essere responsabili per i bombardamenti dell’ 11 marzo 2004 in Madrid. Si deve notare che le Brigate Abu Hafs Al-Masri hanno rivendicato la responsabilità per il blackout dell’ agosto 2003 negli Stati Uniti (che era stato un problema tecnico di grande ampiezza), chiamandolo “Operazione Fulmine Veloce nella terra del tiranno di questa generazione”.

Leggi il testo della dichiarazione

Il servizio di R. Di Nunzio
A cura di red

Top