A caccia di Bin Laden

Altri 7 soldati pakistani sono morti in ospedale per le ferite riportate nei combattimenti con presunti militanti di Al-Qaeda sul confine Afghano-Pakistano.

A cura di amismp Con essi arriva a 39 il numero delle vittime dei recenti scontri avvenuti durante la grande operazione lanciata dall’esercito pakistano in cooperazione con quello statunitense (Operazione Mountain Storm), volta alla cattura degli irriducibili di Al-Qaeda e del regime Taliban.

Ma il numero pare sia destinato a salire in fretta. Risultano infatti dispersi da alcune ore 13 soldati paramilitari pakistani e 2 ufficiali amministrativi. Secondo le testimonianze raccolte dall’agenzia Routers, sarebbero stati rapiti per essere tenuti come ostaggi da presunti militanti di Al-Qaeda.

Top