INDIA: LA “MOTOROLA” TRASFERISCE IL LAVORO IN INDIA E CINA

“MOTOROLA”, la seconda compagnia di telefoni
cellulari più grande del mondo, ha dichiarato che chiuderà i centri di
progettazione dei semiconduttori presenti a Singapore, Hong Kong e
Taiwan e li trasferirà in India ed in Cina.
A cura di red Un funzionario della
Motorola ha affermato che l?azienda sta consolidando le proprie risorse
di progettazione nel settore dei semiconduttori. I profitti della
Motorola a gennaio sono aumentati rispetto alle previsioni del quarto
trimestre. Tuttavia, le vendite del telefono senza fili sono calate,
colpite soprattutto dal ritardo nelle consegne di nuovi prodotti che
offrono accessori supplementari, quali macchine fotografiche digitali e
schermi a colori.

Top