L’argentina paga il debito

A mezz’ora dalla dichiarazione del secondo default (stato di insolvenza) in meno di sei mesi, l’Argentina ha saldato il debito di 3.1 miliardi di dollari nei confronti del FMI.
A cura di amislc Dopo una telefonata di mezz’ora tra il Presidente Nestor Kirchner e la Presidente del FMI Anne Krueger, è stato raggiunto un accordo che garantirà all’Argentina un nuovo credito di 13.3 miliardi di dollari.

Top