L’imputato

New York. Un anno fa la Casa Bianca si preparava a dar l?ordine di bombardare Baghdad e invadere l?Iraq con i carri armati. Adesso George W. Bush ha lanciato la seconda ondata d?attacco, sganciando sulla capitale irachena un?altra ?arma letale?: una cinquantina di procuratori, giuristi e avvocati del governo, che nelle intenzioni di Washington dovranno aiutare gli iracheni a preparare la Norimberga del passato regime, mettendo Saddam Hussein sul banco degli imputati. Leggi l’articolo a cura di Marco Bardazzi da New York. Il servizio di R. Di Nunzio
A cura di ReporterAssociati

Top