DDL Moratti: universitari precari

Dal 17 febbraio scorso, il DDL Moratti – che riforma lo stato giuridico e il reclutamento dei docenti universitari, e’ oggetto di profonde quanto inascoltate critiche da parte di tutto il movimento di docenti, ricercatori e studenti. Un movimento nuovo, fatto da chi da’ all’universita’ piu’ di quanto riceva. Le forme della protesta sono le piu’ diverse: dal tenere gli esami in strada, all’occupazione dei rettorati fino al “cacerolazo” che si e’ svolto a Cosenza. Ieri la mobilitazione ha toccato il suo apice con l’occupazione dei rettorati in quasi tutti gli atenei italiani e un blocco stradale all’Universita’ di Tor Vergata. Non solo piu’ soldi dunque, ma un sistema diverso fatto di maggiori tutele e nuovi diritti per i lavoratori precari. Il commento di Andrea Capocci, e-laser
A cura di amisfd

Top