Palestina: chiusi Gaza e West Bank per festivita’ ebraica Youm Boreem

Le forze di sicurezza israeliane hanno annunciato giovedi 4 marzo la chiusura totale della stricia di Gaza e del West Bank, in occasione del Youm Boreem, festivita’ ebraica che si celebrera’ domenica prossima.
A cura di amisfd Secondo alcune fonti, sara’ l’occasione per le forze occupanti, di imporre nuovi check-point e perquisizioni. La chiusura totale dei territori impedira’ a circa 100,000 palestinesi di andare a lavorare.

Migliaia di guardie di frontiera e della polizia, aiutati da altri volontari, si sono gia’ schierati nei setttori “sensibili”, in particolare presso scuole e licei, centri commerciali, luoghi di divertimento. L’esercito israeliano teme soprattutto gli atti di vendetta, dopo aver ucciso mercoledi 3 marzo tre attivisti di Hamas in un raid di elicotteri contro la loro macchina a Gaza.

A Rafah, nel sud di Gaza, uno scolaro palestinese e’ stato ucciso e cinque altri sono stati feriti da colpi d’arma da fuoco sparati da soldati israeliani presso la scuola di Al-Oumariya. Questo decesso porta a 3.798 il numero delle vittime della seconda Intifada di cui 2.844 palestinesi et 886 israeliani.

Top