Nepal: violenti scontri tra esercito e maoisti

In uno scontro a fuoco tra i soldati governativi ed i ribelli maoisti che combattono per rovesciare la monarchia in Nepal sono morte oggi 39 persone, 29 tra i militari e almeno 10 tra i ribelli.
A cura di L’attacco dei maoisti, il più imponente e mortifero da quando in Agosto si sono interrotti i negoziati di pace, aveva per bersaglio una postazione telefonica situata nel distretto di Bhojpur, ad est della capitale.
Dopo ore di scontro a fuoco i maoisti si sono dispersi all’arrivo di un elicottero militare di supporto dotato di visori a infrarossi.
In conseguenza dell’attacco la zona è al momento isolata dalle linee di comunicazione del paese.

Top