Nepal: i maoisti sospendono lo sciopero generale

La Revolutionary All Nepal National Free Students Union, l’ala studentesca della guerriglia maoista che da otto anni combatte per rovesciare la monarchia, ha deciso di interrompere lo sciopero generale di cinque giorni iniziato mercoledi.
A cura di amislc Lo scopo dello sciopero era di boicottare le elezioni universitarie tenutesi ieri da cui i maoisti erano stati esclusi per decisione del governo, elezioni la cui importanza in Nepal è secondaria solo a quelle politiche.
Nonostante l’appello al boicottaggio l’afflusso elettorale è stato rilevante. Il portavoce degli studenti maoisti, Lekhnath Neupane, ha dichiarato che l’interruzione dello sciopero è stata decisa per venire incontro alle richieste della popolazione, provata dal quarto sciopero in meno di un mese.
Da Agosto, quando le trattative di pace tra maoisti e monarchici si sono bruscamente interrotte, i ribelli sono al centro di una vasta offensiva governativa.

Top