Ramallah:raid israeliano senza precedenti nelle banche palestinesi

Ramallah: Israele ha lanciato oggi un’operazione senza precedenti. Le forze armate hanno occupato quattro sedi bancarie con l’obiettivo di sequestrare i fondi che alimentano “il terrorismo” palestinese, secondo quanto affermano fonti di sicurezza israeliane.
A cura di amisfd Le forze della stella di David hanno fatto irruzione in due succursali dell’Arab Bank situate al centro di Ramallah e a El Bireh, e in due succursali dell ‘International Palestinian Bank e della Cairo-Amman Bank. Nonostante nella zona delle operazioni sia stato imposto il coprifuoco, ci sono stati degli scontri tra militari e giovani palestinesi

Sedici palestinesi sono rimasti feriti, uno di loro e’ dovuto ricorrere ad un intervento chirurgico: tra gli altri feriti risultano due donne, di cui una straniera.

Sempre questa mattina, i militari hanno preso d’assalto gli uffici dell’ONG guidata da Moustafa Barghouthi e ne hanno controllato i libri contabili.

Secondo le fonti israeliane, l’operazione nelle banche ha come obiettivo quello di sequestrare i fondi su tutti i conti sospetti di alimentare il “terrorismo” o di avere contatti con organizzazioni come l’ Hezbollah sciita libanese, la Jihad islamica e Hamas.

Top