Iran: volge al termine la difficile campagna elettorale

L’Iran, sconvolto dalla tragedia dell’incidente ferroviario che ha raso al suolo due villaggi provocando la morte di centinaia di persone, si avvia ad una delle più controverse e tormentate consultazioni elettorali della sua giovane storia.
A cura di amislc Come conseguenza del bando imposto dal consiglio della Rivoluzione Islamica nei confronti di moltissimi candidati riformisti, diversi settori progressisti della società iraniana hanno indicato di boicottare le elezioni di domani 20 Febbraio, ritenute non valide.
Non è dello stesso avviso il presidente Mohammad Khatami che, pur dichiarandosi assolutamente contrario allle recenti decisioni del Consiglio (che pure aveva ridotto il veto su diversi candidati), ha invitato i cittadini iraniani a votare per non consegnare la maggioranza del parlamento ai conservatori.
Il dato dell’affluenza alle urne sarà dunque decisivo nel configurare la prossima maggioranza parlamentare.

Top