Da Pekarnjia a Klizma, sfidando il generale inverno

I collettivi anarchici e antifascisti di San Pietroburgo sono tornati nello stabile sgomberato dalla polizia nel Novembre scorso, rioccupandolo con il nome di Klizma.
A cura di amislc Nonostante i -20 gradi che attanagliano la città, il collettivo “Punk revival” tiene le proprie riunioni settimanali al terzo piano dello stabile, dove si anche è svolto un concerto inaugurale con i gruppi “Wheel of Dharma” (Tampere, Finlandia), “Ankylym” (SPb, Russia) e “Dynkelhayt” (SPb, Russia).
Altri concerti sono previsti a partirte dal 14 Febbraio, mentre si prevede la prossima apertura di una caffetteria sociale.
X info e solidarietà

Top