ATTACCO NEL METRO: TORNA IL TERRORE NEL CUORE DI MOSCA

Un’esplosione nella metropolitana di Mosca uccide una quarantina di persone ferendone più di cento. Rispunta lo spettro del terrorismo ceceno nel cuore della capitale dell’ex impero sovietico. Che dall’11 settembre 2001 ha assunto un nuovo volto: quello del martirio. Il servizio di Lucia Sgueglia
A cura di L.S.

Top