TAV: dal presidio all’occupazione, scatta la repressione

Il presidio contro il cantiere di Tor Cervara di questa mattina era sfociato in un’occupazione di due appartamenti sfitti di proprietà della Tav. Immediata e dura la risposta delle forze dell’ordine: irruzione e scontri con qualche ferito tra gli occupanti.

Abbiamo sentito Laura di Action
A cura di amislc

Top