Nguyen Cao Ky: il “cowboy” della guerra in Viet Nam torna a casa

Il Generale dell’esercito del Viet Nam del Sud Nguyen Cao Ky, noto al tempo della guerra con il soprannome molto yankee di cowboy, è ritornato in patria dopo 30 anni di esilio.
Le dichiarazioni dell’ormai anziano ex militare sono state tutte di rappacificazione e distensione, a suo dire nell’interesse di uno stato ormai unito che egli riconosce come sovrano.
A cura di amislc La visita dell’ex generale ha suscitato diverse polemiche sia negli States, dove altri esiliati lo hanno accusato di tradimento, che in Viet Nam, dove il giornale della Polizia Popolare ha pubblicato un articolo con le azioni di guerra più cruente ad opera del cowboy.

Top