La corte costituzionale respinge il lodo Schifani

La Corte Costituzionale ha dichiarato oggi illegittimo il cosidetto lodo Schifani, il provvedimento con il quale si garantisce l’immunità e si sospendono i processi in corso per le cinque più alte cariche dello Stato: presidente della Repubblica, premier, presidenti di Camera e Senato e presidente della Consulta. La Corte ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 1 della legge, perchè “viola gli articoli 3 (principio di uguaglianza) e 24 (diritto di difesa) della Costituzione.
A cura di amislc

Top