La Siria rifiuta colloqui con Israele

La proposta di dialogo tra Israele e Palestina, lanciata dal Presidente israeliano Moshe Katsav è stata ritenuta insufficiente e per questo rifiutata. Lo ha reso noto il Ministro per gli espatriati siriano Buthaina Shaaban.
A cura di amislc L’invito era arrivato dopo che il Presidente siriano Bashar al-Assad aveva reso noto in un’intervista di essere pronto a riprendere i negoziati di pace con Israele.
Nonostante una larga parte del Parlamento israeliano sia convinta della necessità di ridare avvio ai negoziati, il Premier Ariel Sharon ha preferito congelare da parte sua ogni iniziativa in tal senso, finchè “la Siria non smetterà di fiancheggiare il terrorismo”.
Tecnicamente i due paesi sono ancora in guerra. Quattro anni fa si sono interrotti i negoziati di pace sul destino delle alture del Golan, che Israele ha sottratto alla Siria nel 1967.

Top