USA: GIÀ “PIRATATO” IL NUOVO SISTEMA OPERATIVO MICROSOFT

“Longhorn”, il nuovo sistema operativo della
Microsoft, che negli intendimenti di Bill Gates avrebbe dovuto essere
lanciato sul mercato mondiale non prima del 2005, è già stato “piratato”
e messo in vendita in Malaysia per poco più di un euro.
A cura di amisfd I cyberpirati
vendono i Cd di Longhorn nel grande complesso commerciale di Johor
Baharu, cittadina della Malaysia meridionale vicina al confine con
Singapore, a 1,58 dollari (pari a 1,32 euro). L’attuale versione di
Windows, “XP”, è venduta negli Usa a partire da cento dollari (83 euro).

Il software piratato è una versione precedente di Longhorn, che era
stata distribuita per dimostrazione a una conferenza di programmatori
Microsoft a Los Angeles lo scorso ottobre, secondo quanto riferito
all’agenzia Reuters dal legale di Microsoft Corporate, Jonathan
Selvasegaram. “Non è un prodotto finito”, ha spiegato dalla Malaysia.
“Anche se funziona per un po’, penso sia molto rischioso installarlo su
un computer a casa”, ha detto. Gates ha detto che Longhorn sarà il
lancio di software Microsoft più consistente del decennio. Longhorn
promette di offrire nuovi sistemi per l’archiviazione dei file,
collegamenti più immediati con Internet, una maggior sicurezza meno
problemi di riavviamento, secondo Microsoft.

Top