Sbilanciamoci. Una petizione per cambiare la finanziaria

Rete Lilliput con le associazioni aderenti alla Campagna Sbilanciamoci promuove la petizione on-line che Sbilanciamoci! promuove per chiedere al Parlamento di CAMBIARE FINANZIARIA. E’ solo uno dei tasselli della campagna che, nelle prossime settimane, farà sentire la voce della societa’ civile su una serie di provvedimenti ingiusti e senza futuro

leggi la petizione e firmala
A cura di Sbilanciamoci! ha presentato la sua contro-finanziaria per il 2004

La campagna ha realizzato – come da quattro anni a questa parte – la sua contro-finanziaria 2004. La settimana scorsa presso la Sala Rossa del Senato è stata presentata la manovra di Sbilanciamoci!. La nostra contro-finanziaria – circa 4 miliardi di euro in meno rispetto ai 16,3 previsti da quella del governo – mira ad aumentare la qualità della vita di tutti. Perchè la spesa pubblica torni ad essere strumento di sviluppo e benessere per tutti, aumentando i diritti, favorendo la pace, tutelando l’ambiente.

Aderiscono alla Campagna Sbilanciamoci!
Altreconomia, Antigone, ARCI, ARCI Servizio Civile, Ass. Ambiente e Lavoro, Ass. Finanza Etica, Ass. Obiettori Non Violenti, Associazione per la Pace, Campagna per la Riforma della Banca Mondiale, Carta, CIPSI, Cittadinanzattiva, CNCA, COCIS, ICS, Coop. ROBA dell’Altro Mondo, CTM-Altromercato, Donne in Nero, Emergency, Legambiente, LILA, Lunaria, Mani Tese, Medici senza Frontiere, Microfinanza, Pax Christi, UISP, Unione degli Studenti, Unione degli Universitari, WWF

Top