AYODHIA, IL TEMPIO MALEDETTO: CENTINAIA DI ARRESTI IN INDIA

Un migliaio di persone, riferisce il sito online della Bbc, sono state arestate in India per aver sfidato il bando ufficiale a una marcia in favore della costruzione di un tempio indù ad Ayodhya, la città sacra ai fedeli di Rama e agli hardliner integralisiti. Diversi anni fa fu abbattutta una moschea e da allora la vicenda continua a segnare le cronache. Gli integralisti hanno da due anni preparato i pezzi di un nuovo tempio da assemblare nella località dove si trovava la moschea di Babri che, secondo loro, sorgeva sui resti di un sito sacro al dio Rama

Per saperne di più ascolta il reportage di Emanuele Giordana da Ayodhya registrato nel febbraio del 2001 quando gli integralisti avevano trasportato nella città santa i pezzi da assemblare di un nuovo tempio dedicato a Rama. Che ancora rimane in magazzino
A cura di e.giordana,f.diasio

Top