ISRAELE SMENTISCE PROSSIMA LIBERAZIONE BARGHUTI

Il ministro per la sicurezza interna
Zahi Hanegbi (Likud) ha smentito le voci messe in circolazione ieri dal giornale
palestinese ‘al-Quds’ secondo cui il leader di al-Fatah in
Cisgiordania Marwan Barghuti sarebbe stato presto scarcerato da
Israele nel contesto di uno scambio di prigionieri con i
guerriglieri Hezbollah.
A cura di Altri articoli pubblicati ieri precisavano addirittura che gli Hezbollah sono disposti a
restituire ad Israele i cadaveri di tre soldati (rapiti ed
uccisi tre anni mentre erano di pattuglia lungo il confine fra
Israele e Libano) e l’uomo d’affari Elhannan Tenenbaum, da tre
anni tenuto in ostaggio a Beirut.
In cambio il segretario generale degli Hezbollah, Hassan
Nasrallah chiede – sempre secondo la stampa israeliana – la liberazione
di tutti i libanesi prigionieri di Israele, di centinaia di
detenuti palestinesi e di altri cittadini siriani e giordani
pure reclusi in Israele.

Top