CILE: TRENT’ANNI DOPO

Ricorre oggi il trentesimo anniversario del sanguinario colpo di stato di Augusto Pinochet contro il governo democratico di Salvador Allende. Per non dimenticare, oggi una serie di speciali radiofonici attraversera’ l’etere in giro per il mondo.

ascolta – Fragmentos de la Memoria programma a cura di Radio Tierra 1,300 AM Santiago del Chile

ascolta “CILE: 30 ANNI DOPO IL GOLPE LA GIUSTIZIA È ANCORA LONTANA”, speciale a cura di Controradio di Firenze con interviste a Gatti, profuga cilena vittima di tortura, Paolo Hutter, l?unico italiano ad essere incarcerato nello stadio di Santiago (e a poterlo raccontare) e il giornalista Daniele Biacchessi autore di uin libro che ricostruisce quei tragici giorni di trenta anni fa.
parte primaparte seconda

ascolta l’approfondimento a cura di Radio Onda Rossa di Roma “A trent’anni dal golpe in Chile, le riflessioni sul piano Condor, e su quello che ha prodotto in tutto il Cono Sur”

ascolta l’ultimo discorso di Salvador Allende alla radio cilena l’11 settembre 1973
A cura di red

Files allegati a questa notizia

Tra le vittime di Pinochet 1,3 milioni di Mapuche continuano ad essere
perseguitati.

memorandum sulla situazione degli indigeni in Cile a cura dell’Associazione per i Popoli Minacciati

Top