DOC

rolando

Se te ne vai non torni

“Se te ne vai non torni” è la storia di Rolando D’Alessandro, un italiano che vive da molti anni a Barcellona, un passato da fuggiasco per un omicidio mai commesso, ma per cui viene condannato senza prove.  In chiusura di trasmissione intervista a Daria Corrias di Audiodoc, per presentare la prima edizione del Premio Audiodoc, che si terrà

Passpartù

encampmentofgypsieswithcaravans18881

Meglio rom o gitani? La partita dell’inclusione tra Italia e Spagna

24 milioni di euro spesi nel solo 2013, e nella sola città di Roma, per il mantenimento dei campi nomadi e per effettuare i diversi sgomberi dei rom della capitale. Mentre la partita, in Italia, si gioca insomma sulla logica dell’emergenza proviamo a capire cosa avviene in Spagna?

Terranave

azzardo_monitor

No slot. Le alternative all’azzardo

Fenomeno “anticiclico”, il gioco d’azzardo cresce con l’aumentare della crisi. Ma c’è chi a questo sistema si è opposto, decidendo di non lucrare sulle fasce più deboli e di non incentivare le potenti lobbies che lo governano. La storia dei movimenti contro le slot machines è un espressione di questa lotta. Ascolta Terranave:

“Esiste

Alchimista

tsunam

Diritti in dismissione. L’Italia e l’alienazione dei beni pubblici

Mentre in Italia ancora risuonavano le eco mediatiche dell’ennesima tragedia in mare causata dalle politiche europee in materia di frontiere, il 12 ottobre 2013 un numeroso gruppo di rifugiati e richiedenti asilo eritrei, ha occupato uno stabile non distante dalla Stazione Termini a Roma.  I 400 eritrei, sostenuti dai Movimenti per il Diritto all’Abitare, nell’ambito

Note d'Oriente

Jim_end_cropped

This is the End

Nell’ultima puntata di questa stagione di Note d’Oriente, cominceremo parlando di “Sousou al saghira” nome con cui agli esordi della sua carriera veniva chiamata la cantante franco-algerina Souad Massi. Ascolta Note d’Oriente

Eclettica

eclettica36

Il primo impero galattico

Ultimo appuntamento della stagione con Eclettica. Filo conduttore ancora lo spazio interstellare, con le immagini di George Lucas e le parole di Isaa Asimov. Un viaggio tra galassie lontane e psico-scienza. Ascolta Eclettica:

  In questa puntata: Calibro 35 “giulia mon amour” Rodriguez “cause” Lo Stato Sociale “c’eravamo tanto sbagliati” His Clancyness “miss out

Top